Home > Catalogo > Axon > 2 | 1 | 2018 > Laminetta oracolare da Dodona: una consultazione pubblica
cover
cover

Laminetta oracolare da Dodona: una consultazione pubblica

Sofia Antonello    Università Ca' Foscari Venezia    

Melissa Equestri    Università Ca' Foscari Venezia    

VIEW PDF DOWNLOAD PDF

abstract

Gli scavi di Evangelidis, effettuati negli anni ’30 del XX secolo, presso il santuario oracolare di Zeus a Dodona in Epiro, hanno permesso il rinvenimento di una laminetta plumbea contenente una richiesta legata alla gestione di denaro pubblico di una polis. Il documento in questione è particolarmente interessante dato che presenta tre termini relativi a delle cariche e istituzioni politiche; vengono infatti menzionati i diaitoi, il pritaneo e la polis. Gli arbitri in questione si rivolgono a due divinità, a Zeus Naios e a Dione, per chiedere un responso che possa permettere loro di agire nel rispetto delle norme e conformemente alla giustizia.

Pubblicato
29 Giugno 2018
Accettato
25 Marzo 2018
Presentato
05 Marzo 2017
Lingua
IT

Keywords: DodonaPolisDiaitoiLaminettaConsultazione pubblicaPritaneionOracoloEpiro

Copyright: © 2018 Sofia Antonello, Melissa Equestri. This is an open-access work distributed under the terms of the Creative Commons Attribution License (CC BY). The use, distribution or reproduction is permitted, provided that the original author(s) and the copyright owner(s) are credited and that the original publication is cited, in accordance with accepted academic practice. The license allows for commercial use. No use, distribution or reproduction is permitted which does not comply with these terms.