Pubblicare con noi

Presentazione

Pubblichiamo in formato digitale riviste e libri in più ambiti di ricerca, in numerose lingue e immediatamente online in forma integrale e gratuita.

I nostri contenuti vengono pubblicati a seguito di:

  1. un processo di valutazione scientifica, sotto la responsabilità delle Direzioni scientifiche di ciascuna rivista e serie e tramite apposita piattaforma di peer review e in aderenza alla policy di ECF;
  2. una cura editoriale, che prevede:
    • la lettura integrale e la verifica dell’uniformità alle norme redazionali e bibliografiche;
    • un attento controllo dei contenuti e della struttura dei testi;
    • una accurata impaginazione tipografica.

Tutte le nostre pubblicazioni (dai singoli articoli o saggi a intere monografie) sono dotate di un set di metadati che le descrivono e di DOI basati sui migliori standard di riferimento, per favorire la più ampia indicizzazione nei più qualificati cataloghi e la raccolta di citazioni.

Riviste

La Direzione scientifica di ciascuna rivista presiede autonomamente alla politica editoriale e scientifica; cura le call for paper, la selezione di proposal, l’individuazione di qualificati reviewer e la successiva disseminazione dei contenuti. Tutte le nostre riviste vengono pubblicate esclusivamente in formato digitale.

Libri

Le nostre serie adottano una prassi del tutto identica a quella delle riviste. Monografie e miscellanee sono pubblicate sotto la responsabilità di una Direzione scientifica, che cura la verifica della qualità dei testi e dei processi di valutazione. I nostri libri vengono pubblicati sistematicamente in formato digitale, e in numerosi casi anche in edizione cartacea.

Costi dell’edizione digitale

ECF è un editore Open Access Diamond; ciò significa:

  • nessun costo per il lettore;
  • nessun costo per l’autore che pubblica in rivista o volume;
  • costi a carico delle istituzioni (Università, enti di ricerca, fondazioni ecc.)
    • istituzioni a cui sono affiliati curatori di volumi miscellanei
    • istituzioni a cui sono affiliati autori di monografie
    • istituzioni a cui sono affiliate le riviste.

La nostra politica dei costi può essere sintetizzata secondo questo schema:


UTENTI RIVISTE LIBRI
LETTORI Nessun costo Nessun costo
AUTORI di articoli di rivista o contributi in miscellanee Nessun costo Nessun costo
AUTORI di monografie / Costi a carico delle ISTITUZIONI a cui sono affiliati
CURATORI di miscellanee / Costi a carico delle ISTITUZIONI a cui sono affiliati
DIRETTORI di riviste Intera rivista a carico delle ISTITUZIONI a cui sono affiliati /

Tariffe di pubblicazione

Garantire pubblicazioni di qualità richiede personale dedicato e competente e una articolata infrastruttura informatica di produzione e pubblicazione online.

ECF applica una tariffa per ogni articolo o opera pubblicati, che viene calcolata sulla base dell’estensione complessiva del testo misurata in cartelle (ciascuna pari a 2.000 caratteri spazi inclusi). Il valore minimo di una cartella è di 4 euro più IVA (4%). Per eventuali eccezioni all’applicazione delle tariffe si vedano le sezioni sottostanti.

Nell’importo sopra indicato sono inclusi: la gestione del processo di peer review, la redazione e l’impaginazione dei testi e dei contenuti non testuali, un giro di bozze presso gli Autori/Autrici e un secondo giro di bozze presso la Direzione scientifica, la pubblicazione online in formato PDF con attribuzione di ISSN e DOI.

Tipologie di pubblicazioni

1. Paper standard in rivista e miscellanea

Si stima in 120,00 € il costo di realizzazione dell’edizione digitale Open Access di un paper standard.

Caratteristiche standard

Estensione 20 cartelle di testo, abstract e keywords in lingua inglese, corpo del testo principale in lingua italiana (monolingua), note a piè pagina, citazioni fuori testo, elenchi puntati e numerati, tabelle, bibliografia.

2. Monografia o miscellanea

La stima del costo di realizzazione dell’edizione digitale Open Access di volumi monografici o miscellanei è determinata da una molteplicità di elementi e di fattori che vanno ponderati necessariamente caso per caso. Tra questi, oltre alle caratteristiche del testo e dei suoi apparati, vengono considerati anche i tempi nei quali la pubblicazione deve essere realizzata, tenendo conto sia del processo di redazione sia delle esigenze specifiche dell’autore e delle sue attività di ricerca.
È possibile, in senso del tutto generale, determinare quelle che sono alcune caratteristiche standard rispetto ad altre fuori standard. Ciò rende indispensabile fornire a ECF un progetto dettagliato di pubblicazione, utilizzando i form disponibili qui sotto nell’apposita area. Sulla base di queste informazioni ECF fornirà, in un breve lasso di tempo, una stima del contributo richiesto per la pubblicazione.

N.B.: la semplice approvazione del preventivo dei costi di pubblicazione non è condizione sufficiente per considerare la pubblicazione approvata. I contenuti devono essere prima valutati dal Comitato scientifico di una delle nostre serie e da revisori appositamente incaricati.

Caratteristiche standard

Estensione 200 cartelle di testo, abstract e keywords in lingua inglese, corpo del testo principale in lingua italiana (monolingua), note a piè pagina, citazioni fuori testo, elenchi puntati e numerati, tabelle, bibliografia.

Caratteristiche fuori standard

Incrementi su tali valori minimi sopraindicati vengono stabiliti dall’Editore, caso per caso, in funzione di quattro fattori principali:

  1. lingua: corpo del testo principale in altre lingue con una valutazione diversa per i gruppi: 1) inglese; 2) spagnolo, francese, tedesco; 3) russo, armeno, turco e consimili; 4) cinese, giapponese, coreano e consimili;
  2. lingue: corpo del testo multilingue, con variazioni basate sui gruppi linguistici suddetti;
  3. struttura del documento: valutazione del grado di complessità della struttura, determinata dalla presenza di elementi grafico-tipografici quali, a titolo di mero esempio: glifi o simboli speciali, tabelle particolarmente complesse, glosse interlineari, diagrammi ad albero, commenti al testo strutturati su più livelli, formule matematiche, formattazioni tipografiche specifiche e ricorsive, altre forme di trattamento ad hoc del contenuto;
  4. apparato iconografico: presenza e conseguente elaborazione e impaginazione di immagini fotografiche, grafiche o d’archivio ecc. con didascalie strutturate e rimandi nel testo, derivanti da esigenze di trattamento del copyright.


Preventivo / consuntivo

Secondo questi criteri, un preventivo completo e formale del costo complessivo di un fascicolo di Rivista, di una miscellanea o di una monografia sarà presentato all’Ente finanziatore. Sostanziali scostamenti fra la effettiva quantità e complessità del contenuto pubblicato rispetto a quanto originariamente preventivato saranno oggetto di consuntivo, che verrà presentato al termine del lavoro all’Ente finanziatore.

Il processo di pubblicazione prende avvio solo dopo l’approvazione del preventivo da parte dell’Ente finanziatore.

Riviste

I costi sono sostenuti esclusivamente dall’Ente di affiliazione della rivista.

Nessun costo graverà sui singoli autori, né su membri della Direzione scientifica, del Comitato scientifico o di altri organi.

Libri

  • Miscellanee: i costi sono a carico delle istituzioni a cui sono affiliati i curatori.
  • Monografie di Autore affiliato: i costi sono a carico delle istituzioni a cui sono affiliati gli autori.
  • Monografie di Autore non affiliato (ricercatore indipendente): in casi particolari, legati ad esigenze individuali, ricorriamo alla formula dell’Open Access con APC, ovvero: un ricercatore indipendente o non affiliato al momento della pubblicazione, che non dispone di fondi o di un ente finanziatore, può sostenere direttamente i costi di pubblicazione. In qualsiasi caso, il suo lavoro sarà preventivamente sottoposto a un processo di peer review all’interno di una collana presieduta da un Comitato scientifico. ECF non consente alcuna forma di self-publishing.

Per informazioni e chiarimenti, si invita a contattare la redazione di Edizioni Ca’ Foscari all’indirizzo ecf@unive.it.

Dichiarazione Open Access
Edizioni Ca’ Foscari è una casa editrice ad accesso libero. Ciò significa che tutte le pubblicazioni sono liberamente e immediatamente disponibili senza alcun costo per gli utenti o per la loro istituzione di appartenenza. Gli utenti sono autorizzati a leggere, scaricare, copiare, distribuire, stampare, ricercare, dare collegamento diretto ai testi integrali dei documenti, o usarli per qualsiasi altro scopo lecito, senza chiedere la preventiva autorizzazione da parte dell’Editore o dell’Autore. Ciò è in accordo con la definizione BOAI di accesso aperto.
Policy Open Access

Le politiche di Open Access e di copyright di Edizioni Ca’ Foscari sono accertate e accreditate da Sherpa Romeo.

Sherpa Romeo (Rights Metadata for Open archiving) è un database internazionale che aggrega e presenta le politiche Open Access di editori e riviste e fornisce un riepilogo del profilo di copyright adottato e delle politiche di archiviazione Open Access.

Il database informa gli autori in merito alle forme di archiviazione prestampa o poststampa consentite dall’Editore negli accordi di pubblicazione e concessione del diritto d’autore.

Il profilo di Edizioni Ca’ Foscari è consultabile a questa pagina: https://v2.sherpa.ac.uk/id/publisher/62419.

Edizioni Ca’ Foscari è presente in Sherpa Romeo come editore sia di riviste che collane. Ciò significa che le policy accertate da Sherpa Romeo devono essere considerate valide sia per gli articoli di rivista sia per i contributi in miscellanea e i volumi monografici.

Certificazione scientifica

Le pubblicazioni di ECF sono valutate secondo rigorosi criteri di qualità scientifica, in conformità con le migliori pratiche condivise dalle comunità di ricercatori e dagli editori open access internazionali. Gli articoli pubblicati hanno infatti ottenuto il parere favorevole da parte di almeno due valutatori esperti della materia, attraverso un processo di revisione anonima (double-blind peer review) condotta sotto la responsabilità delle Direzioni scientifiche delle riviste.

  • date_rangeProcesso completo di certificazione scientifica
Tempi di pubblicazione
Riviste

I tempi di pubblicazione di un articolo coincidono con la periodicità di uscita delle riviste, che può essere quadrimestrale, semestrale o annuale. In conseguenza di ciò, la pubblicazione di un paper che abbia avuto una valutazione positiva in sede di peer review avverrà di regola in concomitanza con la prima uscita calendarizzata della rivista, salvo decisioni assunte autonomamente dalle Direzioni scientifiche che possono determinare lo slittamento della pubblicazione al numero immediatamente successivo.

N.B.: ECF offre una opportunità in più nella riduzione dei tempi di pubblicazione. Un paper che abbia ottenuto una valutazione positiva in sede di peer review e che abbia completato il suo processo di editing viene pubblicato online immediatamente e in anticipo rispetto alla data calendarizzata di uscita del fascicolo completo nel quale esso risulta incluso. Si tratta di una modalità di pubblicazione in progress dei fascicoli che permette la pubblicazione anticipata dei singoli articoli rispetto a quella del fascicolo completo. Tale modalità offre un vantaggio per gli autori che abbiano tempestivamente presentato la proposta e superato la peer review. Gli articoli così pubblicati hanno il medesimo status di quelli pubblicati in un fascicolo completo e come tali possono essere utilizzati dal ricercatore nell’ambito della propria attività accademica.

Libri

I tempi di pubblicazione di una monografia e di una miscellanea variano a seconda del momento nell’anno solare in cui vengono presentate le proposte e in cui i manoscritti arrivano a maturazione dopo la conclusione del processo di peer review.

Indicativamente è necessario considerare la durata media di quattro fasi successive:

  1. valutazione della proposta. Dalla presentazione del progetto alla Direzione scientifica della collana sino all’avvio della peer review: circa 8 settimane;
  2. svolgimento della peer review: circa 6 settimane;
  3. revisione dei testi alla luce degli elementi emersi in fase di valutazione: circa 3 settimane;
  4. editing, impaginazione, giri di bozze e pubblicazione online: circa 8 settimane.

La durata di queste fasi può variare in relazione a molteplici fattori contingenti (estensione e caratteristiche dei contenuti, decorso delle revisioni ecc.), che saranno valutati caso per caso e condivisi con le Direzioni e con gli autori.

ECF programma il proprio calendario editoriale sulla base di quattro finestre di pubblicazione nell’arco dell’anno solare e considera programmabili per la pubblicazione entro una delle 4 finestre sotto indicate quei progetti che hanno ultimato la suddetta fase 3 – ovvero sono pronti nella loro stesura completa e definitiva – entro le seguenti scadenze:

  1. metà febbraio > prima finestra di pubblicazione possibile tra aprile e maggio;
  2. fine aprile > prima finestra di pubblicazione possibile tra giugno e la prima metà di luglio;
  3. fine giugno > prima finestra di pubblicazione possibile tra settembre e ottobre;
  4. fine settembre > prima finestra di pubblicazione possibile tra novembre e la prima metà di dicembre.

I progetti ultimati nella loro versione definitiva dopo la fine di settembre saranno pubblicati tra la seconda metà di febbraio e la fine di marzo dell’anno successivo.

Archiviazione

ECF effettua un’archiviazione sistematica di tutti i contenuti pubblicati nell’archivio di conservazione perenne PHAIDRA.

ECF è la Press dell’Università Ca’ Foscari Venezia, il cui archivio istituzionale è ARCA. Gli autori affiliati a Ca’ Foscari possono sin dal momento della pubblicazione effettuare il deposito del full text in ARCA senza necessità di altre autorizzazioni. ECF raccomanda parallelamente agli autori non cafoscarini di effettuare analogo deposito nell’archivio istituzionale delle Università di loro affiliazione.

ECF si avvale anche di Internet Archive come ulteriore archivio internazionale a lungo termine.

Indicizzazione
Crossref e DOI

ECF è membro di Crossref, un’organizzazione non-profit che gestisce un registro di metadata e di DOI, e che coinvolge staff, gruppi di studio e di ricerca, e un gran numero di collaboratori, utenti e supporter dell’ampia comunità di studiosi. Stiamo tutti lavorando per ottenere il medesimo risultato: migliorare la comunicazione accademica. Tutto ciò è finalizzato a inserire il contenuto accademico all’interno di un contesto nel quale le pubblicazioni dei suoi membri possano essere trovate, citate, usate e diffuse.

Crossref rende i risultati della ricerca facili da trovare, citare, linkare e valutare, ed esiste per rendere migliore la comunicazione accademica.

Crossref favorisce la possibilità di essere trovati e creare link permanenti tra i risultati della ricerca come articoli, volumi, riferimenti, date, componenti, versioni, e molto altro. I membri inviano a Crossref i loro metadati, che includono campi quali date, titoli, autori, affiliazioni ecc., insieme a un DOI (Digital Object Identifier) che permette di recuperare sempre l’oggetto a cui si riferisce, anche qualora il sito web dovesse cambiare.

Attraverso Crossref, i membri distribuiscono i loro metadati rendendoli accessibili a numerosi sistemi e organizzazioni che insieme aiutano a valorizzare e a citare un lavoro, tracciare i risultati della ricerca ecc.

Per saperne di più: https://www.crossref.org/about/.


i4oc
Un’iniziativa per aprire i dati delle citazioni
Grazie alla membership in Crossref, ECF partecipa all'iniziativa i4oc.
L'obiettivo di questa iniziativa è promuovere la disponibilità di citazioni strutturate, separabili e aperte.

Ciò significa che i metadati associati alle nostre pubblicazioni sono liberamente accessibili e riutilizzabili. Essi descrivono ogni nostra pubblicazione e ogni istanza di citazione in formati comuni, machine-readable e accessibili in modo sistematico, senza la necessità di ricorrere a prodotti bibliografici proprietari.


DOAJ
Directory of Open Access Journals

ECF indicizza sistematicamente tutte le sue riviste in DOAJ.

DOAJ è un indice indipendente che contiene quasi 17.500 riviste ad accesso aperto e peer-reviewed di tutti i paesi e in tutte le lingue, che coprono tutte le aree delle scienza, della tecnologia, della medicina, delle scienze sociali, delle arti e delle discipline umanistiche.

La missione di DOAJ è aumentare la visibilità, l'accessibilità, la reputazione, l'utilizzo e l'impatto di riviste di ricerca accademiche di qualità, peer-reviewed e ad accesso aperto a livello globale, indipendentemente dalla disciplina, dalla geografia o dalla lingua. DOAJ collabora con le direzioni scientifiche e gli editori di riviste per aiutarli a comprendere il valore delle migliori pratiche e dei migliori standard di pubblicazione e applicarli alle proprie modalità di pubblicazione. DOAJ è un soggetto indipendente e i suoi servizi e metadati primari sono liberi accessibili per tutti.

ECF ha ottenuto il sigillo DOAJ, che viene assegnato alle riviste che dimostrano le migliori pratiche nella pubblicazione ad accesso aperto, conservazione a lungo termine, uso di identificatori permanenti, rintracciabilità, politiche di riutilizzo e diritti d’autore.

Solo il 10% di tutte le riviste indicizzate in DOAJ ha ricevuto il sigillo.


ERIH PLUS
European Reference Index for the Humanities

ECF indicizza sistematicamente tutte le sue riviste in ERIH PLUS.

ERIH PLUS è un indice di informazioni bibliografiche su riviste accademiche nelle scienze sociali e umanistiche. L'obiettivo dell'indice è aumentare la visibilità, la ricercabilità e la disponibilità dei contenuti pubblicati. ERIH PLUS è un servizio online che fornisce dati aggiornati su riviste europee. I principali utenti dell'indice sono i ricercatori e la ricerca prodotta nel contesto europeo.


Scopus e altri indici

Le modalità di pubblicazione di ECF sono definite per risultare aderenti ai requisiti richiesti da Scopus. Grazie a ciò le nostre riviste sono sistematicamente candidabili a Scopus e attualmente molte di esse sono state accolte e indicizzate.

Tale linea di condotta viene tenuta da ECF anche nei riguardi di indici specialisitici e settoriali nei vari ambiti della ricerca ai quali le riviste vengono candidate, in accordo e secondo le indicazioni delle singole direzioni scientifiche.

Privacy

I nomi e gli indirizzi email presenti in questo sito saranno usati esclusivamente per gli scopi dichiarati dalle Riviste e Collane pubblicate da ECF e non saranno disponibili per altri scopi o per qualsiasi altra parte.

Per informazioni e chiarimenti, si invita a contattare la redazione di ECF all’indirizzo ecf@unive.it.

  • date_rangePrivacy policy completa
Edizioni a stampa dei nostri volumi

Le edizioni a stampa sono previste esclusivamente per monografie e miscellanee comparse all’interno delle nostre collane. Non è prevista in assoluto la stampa di fascicoli di riviste.

Print on demand

Su richiesta di autori, editor o Direzione scientifica, viene realizzata una tiratura minima di 50 copie, non destinata al commercio ma a una distribuzione non onerosa verso biblioteche o altri enti analoghi. Il costo di tale tiratura viene stabilito caso per caso e comunicato preventivamente al soggetto finanziatore.

Oltre alla prima tiratura è poi possibile richiederne della altre successive in un numero minimo di 30 copie.

Edizione a stampa commerciale

Un’ulteriore edizione a stampa può essere decisa dall’Editore, previo apposito accordo con autori/editor, ed è finalizzata a una distribuzione commerciale tramite l’e-commerce dell’Editore, librerie e bookstore online, come ulteriore canale utile di diffusione della pubblicazione.

La diffusione di tali edizioni a stampa è internazionale ed è condotta ricorrendo alle più qualificate forme di distribuzione specializzate editoria accademica nazionale e internazionale.


Per informazioni e chiarimenti, si invita a contattare la redazione di ECF all’indirizzo ecf@unive.it.

Proporre un progetto

È possibile proporre alla casa editrice progetti di:

  • Riviste
  • Serie di libri

Le proposte saranno valutate dal Comitato editoriale di ECF.

mode_edit FORM

  • Monografie
  • Miscellanee

Le proposte saranno indirizzate alle Direzioni scientifiche in base all’ambito tematico.

mode_edit FORM

Se si intende presentare una proposta di:

  • Articolo in rivista

consultando il nostro catalogo, è possibile individuare autonomamente la rivista pertinente e utilizzare l’apposito form lì disponibile per indirizzare la proposta alla Direzione scientifica competente.