« articolo precedente | articolo successivo »
cover

Articolo

Epistola relativa a un atto di manomissione con consacrazione a Sarapis


Maria Francesca Melloni    Università Ca’ Foscari Venezia, Italia    


PDF

abstract

L’iscrizione è costituita da un'epistola, databile al regno del re Antioco I, spedita da Evandros ad Andragoras e Apollodotos, funzionari seleucidi, che riguarda l’atto di manomissione dello schiavo Hermaios, consacrato a Sarapis, e la sua esposizione nel santuario di Sarapis. La provenienza della pietra, fotografata da Ghirshman nel 1959 a Teheran è incerta, tuttavia potrebbe corrispondere all’Ircania, moderno Gorgān. Andragoras, uno dei destinatari dell'epistola, potrebbe coincidere con Andragoras, satrapo di Partia e di Ircania nella metà del III secolo a.C., sconfitto dal re Arsace I.

Keywords: Atto di manomissione. Sarapis. Andragoras. Antioco I. Ircania.

Lingua: it

Submitted: 02 Marzo 2020
Accepted: 21 Marzo 2020
Pubblicato: 22 Giugno 2020

permalink: http://doi.org/10.30687/Axon/2532-6848/2020/01/009

Creative Commons License This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License 

share