Home > Catalogo > Axon > 2 | 2 | 2018 > Editto di Alessandro Magno per Priene
cover
cover

Editto di Alessandro Magno per Priene

Giuseppe Squillace    Università della Calabria    

VIEW PDF DOWNLOAD PDF

abstract

Alessandro Magno con un editto concede agli abitanti di Priene residenti nella cittadina portuale di Naulochon autonomia, eleutheria, possesso della terra ed esenzione dalla syntaxis. Viceversa requisisce le proprietà dei non Prienei (o dei non Greci) tenuti inoltre al pagamento dei tributi (phoroi). Uno stralcio dell’editto, emanato nel 334 a.C. o in data successiva, venne pubblicato (insieme ad altri importanti documenti) nel 285 a.C. circa durante il regno di Lisimaco. Inciso su lastra marmorea esso venne collocato sull’anta Nord del tempio di Atena Polias a Priene.

Pubblicato
20 Dicembre 2018
Accettato
11 Settembre 2018
Presentato
29 Giugno 2018
Lingua
IT

Keywords: EleutheriaPrieneLisimacoAlessandro Magno

Copyright: © 2018 Giuseppe Squillace. This is an open-access work distributed under the terms of the Creative Commons Attribution License (CC BY). The use, distribution or reproduction is permitted, provided that the original author(s) and the copyright owner(s) are credited and that the original publication is cited, in accordance with accepted academic practice. The license allows for commercial use. No use, distribution or reproduction is permitted which does not comply with these terms.