TranScript

Traduzione e scrittura nel Medioevo europeo
Topic: Filologie  


  • Periodicità semestrale
  • Permalink doi.org
Presentazione

Le lingue e tradizioni letterarie dell’Europa moderna si sono sviluppate in continuità con la tradizione latina attraverso tutto il periodo medievale – un fenomeno particolarmente evidente nei testi fino ad almeno il XV secolo. Le relazioni della cultura europea con la tradizione latina, i rapporti dell’Europa medievale con le diverse culture linguistiche che l’hanno abitata – araba, ebraica, greca, latina, germanica e slava – e le culture scritte che hanno reso possibile la nascita di nuove tradizioni culturali e linguistiche costituiscono fenomeni storici che vanno studiati contestualmente, e che possono contribuire significativamente alla comprensione di un capitolo fondamentale della storia culturale europea.TranScript vuole fornire uno spazio di discussione sulla ‘traduzione’ da oralità a scrittura e delle traduzioni e mediazioni fra culture e tradizioni, con particolare riferimento al secoli XI-XV. Intendiamo la traduzione come un processo cognitivo che interessa culture, lingue e scritture – essendo anche il processo di scritturazione un atto traduttivo in sé, che trasferisce il testo dal parlato allo scritto. Vogliamo in questo modo dare spazio e discutere una metodologia di indagine interdisciplinare che potrebbe rinnovare in modo significativo statuto e relazioni fra discipline di grande tradizione: filologia, linguistica e paleografia, consentendo un approccio al testo aperto anche all’antropologia e allo studio delle tradizioni culturali. Parte integrante di questo rinnovamento è la programmatica inclusione delle possibilità offerte dalle Digital Humanities in questa prospettiva di ricerca, a partire dal dibattito recente e dal suo impatto specifico sulle tematiche di nostro interesse. La rivista pubblicherà numeri monografici e miscellanei.Le lingue ammesse per i contributi sono le lingue romanze, l’inglese e il tedesco.

Creative Commons License This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License 
Informazioni generali
  • peopleComitati
    Comitato direttivo
    Antonio Montefusco, Università Ca’ Foscari Venezia, Italia    
    Alvise Andreose, Università eCampus, Novedrate, Italia    
    Eugenio Burgio, Università Ca’ Foscari Venezia, Italia    
    Nadia Cannata, Sapienza Università di Roma, Italia    
    Chiara Concina, Università degli Studi di Verona, Italia    
    Elisa Guadagnini, Istituto di Linguistica computazionale «Antonio Zampolli» – CNR, Italia    
    Maddalena Signorini, Università degli Studi di Roma «Tor Vergata», Italia    

    Comitato scientifico
    Étienne Anheim, École des Hautes Études en Sciences Sociales, CRH/EHESS, France    
    Peter Burke, University of Cambridge, UK    
    Marina Buzzoni, Università Ca’ Foscari Venezia, Italia    
    Valerio Cappozzo, University of Mississippi, USA    
    Mattia Cavagna, Université Catholique de Louvain, Belgique    
    Alejandro Coroleu Lletget, ICREA-Universitat Autònoma de Barcelona, España    
    Marco Cursi, Università degli Studi di Napoli «Federico II», Italia    
    Claudio Galderisi, Université de Poitiers – Centre d’études supérieures de civilisation médiévale – CESCM, France    
    Francisco Gimeno Blay, Universitat de València, España    
    Ana Gómez Rabal, Institució Milà i Fontanals, Consejo Superior de Investigaciones Científicas, España    
    Benoît Grévin, Centre National de la Recherche Scientifique – CNRS, France    
    Cristiano Lorenzi, Università Ca’ Foscari Venezia, Italia    
    Alessandra Petrina, Università degli Studi di Padova, Italia    
    Pavlína Rychterová, Institut für Mittelalterforschung (IMAFO) der Österreichischen Akademie der Wissenschaften, Österreich    
    Xavier-Laurent Salvador, Université Paris 13, France    
    Margaret J.M. Sönmez, METU – Middle Eastern Technical University, Ankara, Turkey    
    Lorenzo Tomasin, UNIL, Université de Lausanne, Suisse    
    Giulio Vaccaro, Istituto di Storia dell’Europa mediterranea – CNR, Italia    
    Fabio Zinelli, École Pratique des Hautes Études - EPHE/PSL, France    
    Alessandro Zironi, Università di Bologna, Italia    

    Redazione
    Sara Bischetti, Sapienza Università di Roma, Italia    
    Maria Conte, Università Ca’ Foscari Venezia, Italia    
    Agnese Macchiarelli, Università Ca’ Foscari Venezia, Italia    
    Irene Reginato, Université de Nantes, France    
    Samuela Simion, Università Ca’ Foscari Venezia, Italia    
    Gaia Tomazzoli, Sapienza Università di Roma, Italia    

    Direttore responsabile
    Michela Rusi, Università Ca’ Foscari Venezia, Italia    

  • messageContatti
    Alla direzione scientifica

    Ho letto l'informativa sulla privacy

    1. Messaggio
    2. Richiesta di iscrizione in qualità di
    3. Proposta di pubblicazione
    Allegato
  • assignment_turned_inPeer review
Call
  • Call for papers

    TranScript è una rivista internazionale che accoglie contributi originali e li sottopone a valutazione anonima. Il Comitato Direttivo e il Comitato Scientifico invitano quanti siano interessati a pubblicare un contributo sui primi due numeri a inviare un abstract della lunghezza massima di 1500 caratteri (spazi inclusi) completo di bibliografia essenziale entro il 15 settembre 2021. I contributi accettati (non ci sono limiti di lunghezza) potranno essere inviati all’indirizzo transcript_editor@unive.it, oppure attraverso l’apposito tasto “Submit” sulla pagina della rivista, entro il 15 ottobre 2021. Si prega di attenersi alle norme editoriali di Edizioni Ca’ Foscari: https://edizionicafoscari.unive.it/it/edizioni4/pubblicare-con-noi/.

    TranScript pubblica contributi in tutte le lingue romanze, in inglese e in tedesco.