Home > Catalogo > Rassegna iberistica > 43 | 113 | 2020 > Cortes de Jupiter di Gil Vicente: alcune note di lettura
« articolo precedente | articolo successivo »
cover
cover

Cortes de Jupiter di Gil Vicente: alcune note di lettura

Matteo Rei    Università degli Studi di Torino, Italia    

VIEW PDF DOWNLOAD PDF

abstract

Il drammaturgo portoghese Gil Vicente è ritenuto uno dei maggiori autori teatrali della letteratura occidentale, nonché il primo e più importante autore teatrale della letteratura portoghese. Eccellente esempio del suo stile inimitabile, Cortes de Jupiter (1521) è uno dei suoi lavori teatrali di maggior fascino. Questo studio ne analizza in particolare alcuni passaggi, quelli che riguardano la figura del principe ed erede al trono D. João, il personaggio della Mora incantata con il suo specifico linguaggio e infine il matrimonio dell’infanta Beatriz, per i cui festeggiamenti l’opera fu scritta.

Pubblicato
19 Giugno 2020
Accettato
16 Dicembre 2019
Presentato
15 Aprile 2019
Lingua
IT

Keywords: Alessandro MagnoChinaTeatro portoghese del XVI secoloCinaDGil Vicente16th century Portuguese theatreBeatrice di PortogalloEnchanted mouraJoão IIIMora incantataBeatrice of PortugalAlexander the Great| Gil VicenteJohn III of Portugal

Copyright: © 2020 Matteo Rei. This is an open-access work distributed under the terms of the Creative Commons Attribution License (CC BY). The use, distribution or reproduction is permitted, provided that the original author(s) and the copyright owner(s) are credited and that the original publication is cited, in accordance with accepted academic practice. The license allows for commercial use. No use, distribution or reproduction is permitted which does not comply with these terms.