« volume precedente | volume successivo »
cover

Luigi Foscolo Benedetto, Livre de messire Marco Polo  citoyen de Venise, appelé Milion,  où sont décrites les Merveilles  du monde


Traduzione critica secondo le carte inedite del lascito di Ernest Giddey



a cura di

Samuela Simion    Università Ca’ Foscari Venezia, Italia     ORCID iD

PDF

abstract

Il 17 aprile 1966 il grande critico e filologo Luigi Foscolo Benedetto moriva, lasciando incompiuta un’edizione commentata del Devisement dou monde di Marco Polo. Nelle intenzioni dell’autore l’opera, con il suo monumentale apparato esegetico, costituiva il coronamento di quarant’anni di studi, e al tempo stesso si poneva come momento fondativo di una ‘rinascenza’ poliana metodologicamente avvertita, capace di superare le approssimazioni che avevano segnato parte degli studi negli anni ’30-’50 del Novecento. In seguito a una serie di vicissitudini, l’inedito venne recuperato nel 2012 dagli eredi di Ernest Giddey, che con grande generosità l’hanno messo a disposizione del gruppo di ricerca coordinato da Eugenio Burgio. Il volume che qui si dà alle stampe contiene il testo critico e rappresenta il primo frutto di questo fortunato ritrovamento.

Pubblicato: 03 Novembre 2016

Lingua: it

ISBN (print): 978-88-6969-102-7
ISBN (ebook): 978-88-6969-103-4
DOI 10.14277/978-88-6969-103-4

permalink http://doi.org/10.14277/978-88-6969-103-4

Creative Commons License This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License 

share