« volume precedente | volume successivo »
cover

Aimes-tu le français?


Percezione dello studio obbligatorio del francese nella scuola media



Fabio Caon    Università Ca’ Foscari Venezia, Italia     ORCID iD

PDF

abstract

In questa indagine si vuole far emergere la percezione personale rispetto allo studio del francese da parte degli studenti della scuola secondaria di primo grado. La Scuola italiana prevede l’insegnamento obbligatorio dell’inglese dalla prima classe della scuola primaria alla quinta classe della scuola secondaria di secondo grado e ciò genera una percezione da parte degli studenti (e, vista l’età del campione focalizzato, anche delle famiglie) dell’inglese come lingua utile, indispensabile – per- cezione confermata dai mass media – collocando le altre lingue straniere in una posizione secondaria. La conseguenza di questo ruolo di secondo piano è spesso una scarsa motivazione allo studio delle altre lingue, viste come meno utili e interessanti.

Pubblicato: 01 Novembre 2012

Lingua: it

ISBN (print): 978-88-97735-18-2
ISBN (ebook): 978-88-97735-11-3
DOI 10.14277/978-88-97735-11-3

permalink http://doi.org/10.14277/978-88-97735-11-3

Creative Commons License This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License 

share