Home > Catalogue > Disclosing Collections > Traces of Contemporary Art in Cortina d’Ampezzo > Digitalizzare una collezione d’arte contemporanea
« previous chapter | next chapter »
cover
cover

Digitalizzare una collezione d’arte contemporanea

Questioni metodologiche, aspetti storico‑evolutivi e il caso del Museo Mario Rimoldi

Diego Mantoan    Università degli Studi di Palermo, Italia    

VIEW PDF DOWNLOAD PDF

abstract

Il presente capitolo e financo l’intero volume offrono l’opportunità di riflettere, a partire da casi concreti, sull’impatto generale che le trasformazioni digitali e le nuove esigenze di matrice pubblica hanno avuto sul settore dell’arte contemporanea. L’odierno Museo d’Arte Moderna e Contemporanea Mario Rimoldi rappresenta un esempio singolare e quantomai rilevante in un panorama museale come quello italiano che ha avuto un ritardo nella creazione di musei nel settore, per non parlare nella più generale esposizione pubblica di collezioni private. Non è un caso, dunque, che le Regole d’Ampezzo abbiano guardato precocemente anche a come sviluppare in ambito digitale le proprie attività legate al patrimonio artistico di cui sono custodi, intendendo andare oltre la mera vetrina online rappresentata invece da molti siti web museali. Il presente capitolo e fianco tutto il volume sono il frutto del progetto di analisi e adeguamento dell’identità digitale e dei sistemi informatici per gestire, studiare e valorizzare il ricco patrimonio di opere e materiali archivistici delle Regole d’Ampezzo in vista del cinquantenario dalla fondazione del Museo Rimoldi.

Published
July 5, 2023
Accepted
Jan. 17, 2023
Submitted
Dec. 28, 2022
Language
IT
ISBN (PRINT)
978-88-6969-682-4
ISBN (EBOOK)
978-88-6969-681-7

Keywords: CollezionismoMuseologia digitaleArte contemporneaArchivi digitaliRegole d'AmpezzoMario Rimoldi

Copyright: © 2023 Diego Mantoan. This is an open-access work distributed under the terms of the Creative Commons Attribution License (CC BY-NC-ND). The use, distribution or reproduction is permitted in unadapted form only and provided that the original author(s) and the copyright owner(s) are credited and that the original publication is cited, in accordance with accepted academic practice. You may not use the material for commercial purposes. No use, distribution or reproduction is permitted which does not comply with these terms.