« volume precedente | volume successivo »
cover

Libro de l’arte de la mercatura




Benedetto Cotrugli    

a cura di

Vera Ribaudo    Università Ca’ Foscari Venezia, Italia    

PDF

abstract

Viene proposta l’edizione critica del trattato del mercante e umanista di Ragusa (Dalmazia) Benedetto Cotrugli, composto a Napoli nel 1458. L’edizione si basa sull’escussione di tutta la tradizione esistente, tre manoscritti quattrocenteschi e una cinquecentina, dando speciale rilievo a un codice conservato presso la National Library della Valletta (Malta), trascritto pochi anni dopo la stesura del trattato, nella stessa Napoli e da parte di un conterraneo dell’autore, mercante egli stesso. Si può così ora fruire di un testo che conserva i tratti linguistici peculiari dell’originale e dare il giusto rilievo a un libro che vanta vari primati, non solo in campo ragionieristico (prima descrizione del metodo della partita doppia), ma anche umanistico e culturale, trattandosi del primo trattato in volgare della Napoli aragonese e del primo a porre al centro dell’attenzione una professione.

Pubblicato: 30 Maggio 2016

Lingua: it

ISBN (print): 978-88-6969-088-4
ISBN (ebook): 978-88-6969-087-7
DOI 10.14277/978-88-6969-087-7

permalink http://doi.org/10.14277/978-88-6969-087-7

Creative Commons License This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License 

share