In/disciplinate: soggettività precarie nell’università italiana

In/disciplinate: soggettività precarie nell’università italiana

  pdf


Views 45
Downloads 3

Topic
chevron_rightSociology

Language
it

ISBN (print)
978-88-6969-137-9

ISBN (ebook)
978-88-6969-136-2

ISSN
chevron_right 2610-8852

e-ISSN
chevron_right 2610-9379

Date of publication
21 Mar 2017

Share

Metadati

Culture del lavoro | 4

In/disciplinate: soggettività precarie nell’università italiana

edited by
Francesca Coin
ORCID 0000-0001-5437-724X 
Università Ca’ Foscari Venezia, Italia
fracoin@unive.it

Alberta Giorgi
albertagiorgi@ces.uc.pt

Annalisa Murgia
Università degli Studi di Trento, Italia
annalisa.murgia@unitn.it

DOI 10.14277/978-88-6969-136-2

Abstract

Questo volume raccoglie ed estende il progetto Ricerca Precaria che nel 2015 ha rilanciato un dibattito fruttuoso sul nesso tra precarietà& e accademia attraverso una serie di seminari itineranti. Riflette sulla precarietà nell’università italiana soffermandosi sulle condizioni economiche ed esistenziali di chi fa ricerca. I nodi affrontati sono molteplici: le carriere scientifiche, la mobilità internazionale, la dimensione di genere, l’insicurezza sociale. Emerge come la precarietà accademica sia un tema di ricerca rilevante e pregnante, che interroga l’accademia nel suo complesso oltre che i sindacati, le istituzioni e i movimenti politici e sociali.

Creative Commons License This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License 

Table of contents

Table of contents

×
Campo DC Valore

dc.title

In/disciplinate: soggettività precarie nell’università italiana

dc.type

Book

dc.language.iso

it

dc.description.abstract

Questo volume raccoglie ed estende il progetto Ricerca Precaria che nel 2015 ha rilanciato un dibattito fruttuoso sul nesso tra precarietà& e accademia attraverso una serie di seminari itineranti. Riflette sulla precarietà nell’università italiana soffermandosi sulle condizioni economiche ed esistenziali di chi fa ricerca. I nodi affrontati sono molteplici: le carriere scientifiche, la mobilità internazionale, la dimensione di genere, l’insicurezza sociale. Emerge come la precarietà accademica sia un tema di ricerca rilevante e pregnante, che interroga l’accademia nel suo complesso oltre che i sindacati, le istituzioni e i movimenti politici e sociali.

dc.relation.ispartof

Culture del lavoro

dc.publisher

Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing

dc.date.issued

2017-03-21

dc.dateAccepted

None

dc.dateSubmitted

None

dc.identifier.uri

http://doi.org/10.14277/978-88-6969-136-2

dc.identifier.issn

2610-8852

dc.identifier.eissn

2610-9379

dc.identifier.isbn

978-88-6969-137-9

dc.identifier.eisbn

978-88-6969-136-2

dc.rights

Creative Commons 4.0 Attribution alone

dc.rights.uri

http://creativecommons.org/licenses/by/4.0/

item.fulltext

with fulltext

item.grantfulltext

open

Download